LA REVISTA l'industriale presenta nuevas y utilizadas máquinas herramientas disponibles de los mejores distribuidores europeos y también entrevistas, economía, exposiciones, noticias de la industria...

SABER MÁS»
IVS 2021, debutta il nuovo sito internet della fiera
La piattaforma web del summit delle valvole industriali si evolve per accompagnare la crescita della fiera, che intensifica il suo sforzo comunicativo per approfondire il rapporto con la filiera e per offrire canali più pratici e veloci 



A un anno dalla quarta edizione del summit, gli organizzatori di IVS - Industrial Valve Summit rivoluzionano la veste grafica e l’architettura del principale canale di comunicazione della fiera, il sito internet. Il nuovo portale eredita l’identità visiva della comunicazione che l’ha consacrato come il più importante evento internazionale dedicato alle tecnologie delle valvole industriali e alle soluzioni di flow control, ma la reinterpreta in chiave più moderna, ricca e accessibile. Il sito, studiato per essere «mobile first», regala una nuova esperienza di fruizione dei contenuti e delle immagini per raccontare in modo più approfondito il mondo delle valvole industriali e per mettere in connessione tutti gli attori della filiera. Il rinnovamento nel web si è reso necessario non solo per rimanere al passo con le nuove tecnologie, ma soprattutto per sostenere la costante crescita dell’evento, che richiama sempre più espositori e visitatori e che, per l’edizione 2021, metterà a disposizione un ulteriore padiglione espositivo. 

La crescita della fiera non è testimoniata solo dall’ascesa del numero di visitatori fisici nei giorni dell’evento, ma anche dal forte traffico sulle sue piattaforme di comunicazione. Nei cinque mesi che hanno preceduto l’ultima edizione di Industrial Valve Summit, tenutasi tra il 22 e il 23 maggio 2019, il sito della fiera è stato consultato da 300 mila visitatori unici, un numero quadruplicato rispetto i dati registrati nel 2017. La grande maggioranza degli accessi è stata effettuata con dispositivi mobile e da ogni angolo del globo. Numeri record fatti registrare non solo in Europa e Nord America ma anche da geografie come Egitto, Pakistan, Algeria, Iran e dai Paesi del Golfo. 

In questa fase storica senza precedenti, gli strumenti digitali si dimostrano necessari per mantenere viva la rete di partner che la fiera ha sviluppato negli anni sin dalla sua prima edizione, nel 2015. Per coltivare questi rapporti, IVS vuole intensificare il suo sforzo di comunicazione anche sui social networks e nella redazione di newsletter per diffondere le ultime novità riguardanti il summit e il settore. Per l’ultima edizione della fiera sono state inviate 55 newsletter ad un database di 20 mila contatti internazionali, per la maggior parte potenziali visitatori. Forte anche la presenza sui social, in particolare Facebook e LinkedIn, con 110 post, e verso una community che riunisce oltre 3500 follower. Più di una connessione su quattro è stata creata con aziende, visitatori e utenti italiani, una su cinque è stata stabilita sia con il Medio Oriente sia con gli Stati Uniti, seguiti da Ue e Russia. 

La terza edizione del summit, promosso da Confindustria Bergamo ed Ente Fiera Bergamo, ha richiamato nel capoluogo orobico più di 250 aziende e quasi 11.000 visitatori, numeri superiori del 36% rispetto alle 8.000 presenze fatte segnare nell’edizione 2017 e triplicati in confronto ai 3.500 accessi registrati nel 2015, anno di esordio per una rassegna radicata sul territorio ma di respiro e vocazione fortemente globali. La crescita di IVS e le richieste di partecipazione già manifestate hanno spinto gli organizzatori a creare un padiglione in più per l’appuntamento espositivo del 2021, quando la superficie totale della fiera passerà da 13 mila a 18 mila metri quadrati.